La mostra sul Guercino diventa virtuale
«L’artista è mondiale»

Con la visita virtuale della mostra “Emozione Barocca. Guercino a Cento”, la cultura a Cento non si ferma. Anche l’amministrazione di Cento sta lavorando in questa direzione, con la consapevolezza che nei momenti di grande difficoltà non bisogna arrendersi, ma occorre saper trovare nuove strade con nuovi strumenti.

COME FUNZIONA

«Il progetto della mostra virtuale di Guercino – commenta l’assessore alla cultura di Cento, Elena Melloni – era nell’aria già da qualche settimana, ma per scaramanzia viste le difficoltà del momento non era trapelato nessun dettaglio. L’idea risale a ben prima che il Mibact facesse una chiamata generale a tutte le realtà culturali italiane, invitandole a virtualizzare opere, luoghi, mostre, musei e tutto ciò che ha a che fare con la cultura. Se vogliamo che Guercino venga considerato alla pari dei grandi artisti mondiali, non potevamo non catapultare la mostra Emozione barocca. Guercino a Cento nella realtà virtuale». Il progetto ha accolto il favore unanime della giunta comunale già nei primi giorni di marzo. Subito è seguita la programmazione delle attività, con l’identificazione del professionista che avrebbe materialmente eseguito il lavoro. È stata individuata Photoactivity, una realtà centese che vanta realizzazioni virtuali di grandissima importanza come la biblioteca dell’Istituto dei beni culturali e il Magi ’900.

LA FRENATA

Poi le difficoltà dovute al lockdown e l’assenza fisica dei dipendenti comunali dal posto di lavoro, ma il progetto è andato avanti nonostante tutto. Riprese dal vivo, con le necessarie precauzioni, tanto lavoro a distanza, confronti, revisioni fino alla conclusione. «Sono orgoglioso di questa nuova attività culturale – rimarca il sindaco Toselli – che la nostra città ha saputo mettere in campo, proprio quando la mostra avrebbe dovuto chiudere dopo la proroga. Avere virtualizzato la mostra ci pone allo stesso livello dei musei delle grandi città». — BE.BA.

Da “La Nuova Ferrara” del 19/04/2020